Venerdi, 20 ottobre 2017 ore 09:09
Italian English French German Portuguese Spanish

Log-In

L'Associazione nazionale di solidarietà con il popolo sahrawi (ANSPS) è una federazione di Comitati locali, Ong, Associazioni sindacali, politiche, culturali, ricreative, sportive, di volontariato, e di Enti locali. E’ nata nel 1984 per volontà di alcuni amministratori toscani, con sede a Roma per favorire i contatti con le istituzioni nazionali, europee ed internazionali e con la rappresentanza del Fronte Polisario in Italia.

E’ un’associazione senza scopo di lucro. Si ispira ai principi della solidarietà sociale, dei diritti fondamentali, della pace, della comprensione tra i popoli. Opera per l’autodeterminazione e la pace nel Sahara Occidentale d’intesa con il rappresentante del popolo sahrawi, il Fronte Polisario, le sue articolazioni nella società civile, le organizzazioni di difesa dei diritti umani nei territori occupati. Con l’emergere del protagonismo dei movimenti e della società civile nei paesi del Maghreb e del Mediterraneo lavora dal 2010 in un contesto regionale.

Agisce con proprie iniziative e coordina quelle di un gran numero di soggetti, associati e non.

Collabora con gli Intergruppi del Parlamento italiano ed europeo per la pace nel Sahara Occidentale, con le associazioni nazionali di numerosi paesi. E’ inserita nelle diverse reti della solidarietà e della cooperazione internazionali. L’ANSPS fa parte del Coordinamento europeo dei Comitati di solidarietà con il popolo sahrawi (EUCOCO), e della Task-Force che coordina l'attività di solidarietà a livello europeo ed internazionale, con sede a Bruxelles.

Trae le proprie risorse umane e materiali unicamente dai mezzi messi a disposizione dagli organismi federati, e dai programmi in comune con le reti della solidarietà. Negli ultimi anni accentua la propria progettualità in senso partecipativo.

primi sui motori con e-max

universitàlogo

iniziative

  

logo3facebook